inganno-HP

Il mostro è in tavola… barone Frankenstein

Il mostro è in tavola… barone Frankenstein

locandina_il_mostro_in_tavola_barone_frankenstein

La trama di Il mostro è in tavola… barone Frankenstein

Cacciato “disonoris causa” dall’Università di Tibinga per avere esaltate le tesi sanguinarie del prof. Adolf Hitler, il barone Frankenstein vive in un castello, insieme alla moglie Caterina e ai fìglioletti Sistole e Diastola. Assistito dall’aiutante Otto, il barone ha creato una donna con membra racimolate da diverse vittime; ed ora sta per completare un uomo che, accoppiandosi con l’altra mostruosa creatura, dovrebbe dare origine ad una razza ideale. Tuttavia, per un equivoco, anziché impadronirsi del donnaiolo giardiniere Nicolas, Otto e il barone decapitano un giovanotto dalle aspirazioni monacali. Operato felicemente il trapiantato, il gigantesco uomo non si accoppia ma provoca una strage a catena nella quale tutti scompaiono eccettuati i due fanciulli e Nicolas. Comunque, degni di tanto padre, Sistole e Diastola si dirigono verso il servo con il bisturi in mano.

NON CI SONO ANCORA COMMENTI, SCRIVI TU IL PRIMO!

   

I film più attesi al cinema

Scopri quali sono tutti i film prossimamente in sala

Vuoi essere aggiornato su tutti i film al cinema ?

Iscriviti al nostro servizio di newsletter

Sceglilfilm.it – 2016/2017 – ® All Right reserved – Publioscar s.r.l. p.iva/cod.fis : 01884961002 / 07840100585

In ottemperanza alla legge sull'editoria italiana, si segnala che questo sito non è un periodico, non ha cadenze di aggiornamento preordinate e prevedibili e non è una testata giornalistica. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Tutti i nomi di prodotti e società citati nelle pagine di questo sito sono marchi dei rispettivi proprietari.
concept and design - w3style