IT SKIN HP

La Battaglia dei Sessi

La Battaglia dei Sessi

loc_la-battaglia-dei-sessi

La trama di La Battaglia dei Sessi

Il film racconta il leggendario incontro sportivo tra la campionessa di tennis Billie Jean King e lo sfidante Bobby Riggs, passato alla storia come La battaglia dei sessi (Battle of the Sexes). 1973, l’attempato Riggs (Steve Carell) sfila ancora sul campo come una star in passerella, con le ricche doti di intrattenitore affascina i media e il pubblico presente, e lancia dichiarazioni che non può rimangiare: “Non dico che le donne non appartengano al campo, altrimenti chi raccoglierebbe le palline!”. La sfida è aperta. La giovane Billie Jean King (Emma Stone), paladina della lotta contro il sessismo, ascolta e memorizza le provocazioni dell’arrogante avversario, perché medita di rispedirle al mittente con un dritto e un rovescio direttamente sul campo di Houston. Il risultato del match è storia – la King vince di fronte a più di 30mila spettatori e oltre 90mila telespettatori – ma i preparatitivi e la preparazione dei campioni rasentano il mito. Prima di scatenarsi sul campo da tennis, la battaglia dei sessi tra il vecchio atleta esibizionista e l’impassibile ragazza occhialuta infuria in conferenza stampa e sulle copertine dei rotocalchi.

NON CI SONO ANCORA COMMENTI, SCRIVI TU IL PRIMO!

   

I film più attesi al cinema

Scopri quali sono tutti i film prossimamente in sala

Vuoi essere aggiornato su tutti i film al cinema ?

Iscriviti al nostro servizio di newsletter

Sceglilfilm.it – 2016/2017 – ® All Right reserved – Publioscar s.r.l. p.iva/cod.fis : 01884961002 / 07840100585

In ottemperanza alla legge sull'editoria italiana, si segnala che questo sito non è un periodico, non ha cadenze di aggiornamento preordinate e prevedibili e non è una testata giornalistica. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Tutti i nomi di prodotti e società citati nelle pagine di questo sito sono marchi dei rispettivi proprietari.
concept and design - w3style