HappyEnd - Hp

Angelina Jolie confessa: tra me è Brad Pitt era già crisi nell’estate 2016!

di pubblicata nella categoria : ,

L'attrice racconta la sua vita dopo il divorzio e confessa di essere guarita dalla paralisi di Bell grazie all'agopuntura...

Qualche mese fa era stato Brad Pitt a parlare per primo a parlare della sua vita dopo il clamoroso divorzio da Angelina Jolie. Oggi tocca l’argomento anche la Jolie con un’intervista esclusiva per “Vanity Fair America” nella quale racconta alcuni retroscena sui problemi che hanno portato alla separazione.

“Quando era ragazza ero sempre molto preoccupata per mia madre. Non volevo che succedesse la stessa cosa ai miei figli”. Il riferimento di Angelina è ai tradimenti che suo padre Jon Voight nei confronti della madre. “Credo che sia meglio piangere da sole sotto la doccia e non di fronte a loro. Devono pensare che tutto andrà bene, anche quando noi non ne siamo sicuri”.

Se il troppo lavoro sia stato tra le scintille della loro rottura la Jolie non ha dubbi: “Non era questo il problema. Le cose hanno iniziato ad andare male già nell’estate del 2016”.

In realtà, già nel 2015 durante le riprese di By the Sea, trapelava qualche voce di una crisi tra i due. Oggi però è tutto finito e il suo pensiero va altrove.

L’attrice premio Oscar confessa di essere guarita grazie all’agopuntura da una paralisi di Bell, che aveva colpito i nervi facciali da diversi anni e di aver fatto finalmente pace con suo padre per permettere ai suoi figli di poter godere della figura del nonno.

Nel frattempo con Pitt: “Ci prendiamo cura l’uno dell’altro e della nostra famiglia”.

 

  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

NON CI SONO ANCORA COMMENTI, SCRIVI TU IL PRIMO!

   

Vuoi essere aggiornato su tutti i film al cinema ?

Iscriviti al nostro servizio di newsletter

Sceglilfilm.it – 2016/2017 – ® All Right reserved – Publioscar s.r.l. p.iva/cod.fis : 01884961002 / 07840100585

In ottemperanza alla legge sull'editoria italiana, si segnala che questo sito non è un periodico, non ha cadenze di aggiornamento preordinate e prevedibili e non è una testata giornalistica. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Tutti i nomi di prodotti e società citati nelle pagine di questo sito sono marchi dei rispettivi proprietari.
concept and design - w3style