IT SKIN HP

Emily Ratajkowski: non mi fanno recitare per via del mio seno troppo grande!

di pubblicata nella categoria :

A volte anche le stelle del firmamento hollywoodiano sfogano con noi poveri mortali (ovviamente se non direttamente tramite i noti ed usatissimi social tramite le interviste sui prestigiosi magazine) i propri problemi sul lavoro. È il caso oggi della bella Emily Ratajkowski, che sfoga il proprio stress nel vedersi negata a sui dire molti lavori a causa del proprio aspetto troppo sexy.

Ci sta da dire che la carriera di Emily ha preso il volo quando la modella è apparsa in topless nel video di Robin Thicke Blurred Lines e che di certo proprio il fisico mozzafiato che madre natura le ha donato le avrà fatto da passepartout in quella come in altre moltissime occasioni, ma oggi la nostra povera Emily si trova a fare i conti con il rovescio della medaglia e cioè con il fatto che troppo sexy può essere anche un forte discriminante.

Le parole della Ratajkowski a Harper’s Bazaar Australia (Emily Ratajkowski sarà nel numero di agosto di Harper’s Bazaar in posa come mamma l’ha fatta) sono precisamente :  “Mi succede questo, quando mi propongo per un lavoro pensano ‘Oh, è troppo sexy.’ E’ come andare contro le donne, le persone non vogliono farmi lavorare perché il mio seno è troppo prorompente” “Cosa c’è di sbagliato nel mio seno? Sono una bella cosa femminile che ha bisogno di essere celebrata. Chi se ne importa della misura? Sono belle grandi, sono belle piccole. Perché dovrebbe essere un problema?”

Nessun problema Emily cara, noi tifiamo tutti per te.

  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

NON CI SONO ANCORA COMMENTI, SCRIVI TU IL PRIMO!

   

Vuoi essere aggiornato su tutti i film al cinema ?

Iscriviti al nostro servizio di newsletter

Sceglilfilm.it – 2016/2017 – ® All Right reserved – Publioscar s.r.l. p.iva/cod.fis : 01884961002 / 07840100585

In ottemperanza alla legge sull'editoria italiana, si segnala che questo sito non è un periodico, non ha cadenze di aggiornamento preordinate e prevedibili e non è una testata giornalistica. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Tutti i nomi di prodotti e società citati nelle pagine di questo sito sono marchi dei rispettivi proprietari.
concept and design - w3style